Questo sito contribuisce alla audience di

Krauss, Rosalind

critica d'arte e intellettuale americana (Washington 1941). Negli anni Settanta del Novecento fa parte della direzione editoriale della rivista , per poi fondare nel 1975 con Hal Foster October, rivista quadrimestrale, politicamente impegnata, anti-accademica e specializzata in arte contemporanea e critica, pubblicata dal MIT Press. Il suo obiettivo è sempre stato quello di creare un ponte tra la critica contemporanea militante e quella accademica (insegna Arte moderna alla Columbia University). La Krauss si è interessata allo sviluppo della fotografia, in modo parallelo ma indipendente rispetto al'interesse per la pittura moderna, mettendo in luce fenomeni fino a quel momento ignorati: l'idea di index, la funzione di archivio. Ha in seguito esplorato alcuni concetti come quello di "informe" e di "inconscio ottico". Tra i libri scritti si ricordano: Teoria e storia della fotografia (1996), Passaggi. Storia della scultura da Rodin alla Land Art (1998), L’informe. Istruzioni per l’uso (2003), Celibi (2004), Reinventare il medium. Cinque saggi sull’arte d’oggi (2005). Come curatore ha organizzato numerose mostre tra cui Joan Miro: Magnetic Fields nel 1971 e la retrospettiva su R. Morris (1994) al Guggenheim Museum, la mostra Richard Serra/Sculpture al MoMA (1986). Nel 1996 ha curato L'Informe: Modernism against the Grain per il centro Georges Pompidou a Parigi.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti