Questo sito contribuisce alla audience di

Kreuzer

sm. tedesco (da Kreuz, croce). Moneta d'argento coniata da Mainardo II conte del Tirolo nel sec. XIII, così chiamata perché portava al verso una croce. Nei sec. XIV-XV si dissero Kreuzer le monete da 4 Pfennige o 8 Heller coniate in Germania e Svizzera. Divenuto moneta di mistura prima e di rame poi, il Kreuzer fu emesso fino al sec. XIX.

Media


Non sono presenti media correlati