Questo sito contribuisce alla audience di

Krier, Leon

architetto lussemburghese (Lussemburgo 1946). Studiò al Politecnico di Stoccarda e già nel 1968 lavorava nello studio di J. Stirling; successivamente (1971-72) collaborò con J. P. Kleihues. Nel 1974 aprì un proprio studio a Londra, dedicandosi contemporaneamente all'insegnamento (Architectural Association School, 1973-76, e Royal College of Art, 1977). Noto per i suoi apporti teorici sulla città, ha studiato le invarianti morfologiche e compositive dell'aggregato preindustriale. Tra i suoi più noti progetti ricordiamo: ginnasio a Echternach (1970); Royal Mint Square a Londra (1974); studio per il centro della città di Lussemburgo (1978); isolato a Berlino-Rauchstrasse (1980), il progetto per la città di Atlantis (Tenerife 1987) e per il Museo archeologico di Sintra in Portogallo (1993). Ha anche realizzato, per conto del principe Carlo d'Inghilterra, il Master Plan per lo sviluppo della città di Poundbury, nel Dorset.

Media


Non sono presenti media correlati