Questo sito contribuisce alla audience di

Krusenstjerna, Agnes von-

scrittrice svedese (Växjö 1894-Stoccolma 1940). Di famiglia aristocratica, analizzò con feroce realismo la depravazione della nobiltà, dovuta anche a tare ereditarie, di cui ella stessa fu vittima. Dei suoi romanzi si ricordano Le signorine von Pahlen (1930-37) e Tony cresce (1922), storia delle inquietudini di una fanciulla nel passaggio dall'adolescenza alla giovinezza.

Media


Non sono presenti media correlati