Questo sito contribuisce alla audience di

Kuliš, Pantelejmon Aleksandrovič

scrittore ucraino (Voronež 1819-Motronovka 1897). Attivo pubblicista, esponente del movimento autonomista ucraino, è autore di diverse opere di etnografia (Gli scritti sulla Russia meridionale, 1856-57), di filologia, di drammi storici (Bajda, 1884; Petro Sahajdačnyj; Zar Nalyvaj), di un vigoroso romanzo storico che rievoca il mondo cosacco del Seicento (L'assemblea nera, 1857), di raccolte di liriche (L'alba, 1862; Poesie della cascina, 1882; La campana, 1893), di un poema patriottico (Ucraina, 1843) e di saggi di critica letteraria.

Media


Non sono presenti media correlati