Questo sito contribuisce alla audience di

Kyzylkum

regione desertica (ca. 300 mila km²) nel Bassopiano Turanico, che si estende nel territorio del Kazahstan e dell'Uzbekistan, tra il lago d'Aral, i corsi dell'Amudarja e del Syrdarja, i rilievi del Nuratau e la steppa di Karši. Elementi tipici del suo clima sono l'estrema rarità di piogge (100-200 mm annui), i venti molto forti e i repentini cambiamenti di temperatura. Il suolo è quasi ovunque coperto da dune di sabbia (Kyzylkum, peraltro, significa sabbie rosse), che si spostano lentamente con direzione SE, e su cui si elevano modesti massicci rocciosi. Nelle vicinanze di corsi d'acqua scomparsi o sotterranei, il paesaggio si anima di una scarsa vegetazione (acacia delle sabbie, piante grasse). Di recente sono stati scoperti nel suo sottosuolo giacimenti di petrolio.

Media


Non sono presenti media correlati