Questo sito contribuisce alla audience di

L'Herbier, Marcel

regista cinematografico francese (Parigi 1890-1979). Fu tra gli esteti entusiasti dei primi anni Venti, all'insegna dell'impressionismo e dell'avanguardismo: Eldorado (1912), L'inhumaine (1923), Il fu Mattia Pascal (1925), Le vertige (1926). Del periodo sonoro, esclusivamente commerciale, si ricordano Ecco la felicità (1940) e La notte fantastica (1942). Nel 1943 fondò la IDHEC (l'università francese del cinema), tornò ai suoi studi teorici e, fino al 1962, si occupò di televisione.

Media


Non sono presenti media correlati