Questo sito contribuisce alla audience di

Lènola

comune in provincia di Latina (68 km), 425 m s.m., 45,70 km², 4131 ab. (lenolesi), patrono: san Giovanni Battista (24 giugno).

Centro ai piedi della cima del Nibbio (monti Ausoni). Anticamente chiamato Enula, fu possesso dei Dell'Aquila, conti di Fondi (sec. XIII). Le caratteristiche medievali sono ancora presenti nell'antico nucleo. L'abitato è dominato dal santuario della Madonna del Colle (sec. XVII-XVIII). § L'agricoltura produce frumento, mais, olive, frutta e ortaggi; si pratica l'allevamento ovino (produzione casearia); sviluppate le attività silvo-pastorali e di sfruttamento dei boschi (castagne).

Media


Non sono presenti media correlati