Questo sito contribuisce alla audience di

Lèrici, Robèrto

drammaturgo italiano (Firenze 1931-Roma 1992). Ha fondato nel 1957 a Milano la casa editrice Lerici che ha diretto per un decennio. Ha esordito come drammaturgo nel 1964 con La storia di Sawney Bean, rappresentata da Carmelo Bene, ma ha cominciato ad acquistare una propria fisionomia di autore attento alla crisi dei valori contemporanei espressa attraverso lo strumento linguistico con i due atti unici di Libere stanze (1967) cui hanno fatto seguito, tra le altre opere, Materiale per sei personaggi (1969), L'educazione parlamentare (1972) e Pranzo di famiglia (1973). È stato anche autore di sceneggiature cinematografiche (specie per Tinto Brass), di copioni televisivi e di due spettacoli (A me gli occhi, please, 1976; Come mi piace, 1982), interamente affidati all'estro dell'attore Gigi Proietti.

Media


Non sono presenti media correlati