Questo sito contribuisce alla audience di

Léga Musulmana

partito fondato nel 1906 a Dacca sulla falsariga del Congresso (hindu), con il quale collaborò nelle prime lotte contro gli Inglesi per sostenere gli interessi musulmani. Accentuò la sua autonomia dal 1916 quando ebbe come presidente M. A. Jinnah. Dapprima piuttosto vaga nelle sue rivendicazioni e metodi, e instabile nel suo atteggiamento verso il Congresso, nel 1935 la Lega Musulmana ruppe definitivamente con quest'ultimo e divenne il vero campione delle minoranze islamiche propugnando la creazione del Pakistan come Stato indipendente. Raggiunse il suo obiettivo nel 1947 e, fino al suo frazionamento nel 1953, rimase il principale partito politico pakistano.

Media


Non sono presenti media correlati