Questo sito contribuisce alla audience di

Léga Nazionale Italiana

associazione irredentista italiana costituitasi nel Trentino e nella Venezia Giulia nel 1891, dopo che l'Austria aveva sciolto la Pro Patria. Guidata da Pitteri, Pitacco, Hortis, Stuparich e Tamaro e divisa in due sezioni, tridentina e adriatica, tenne congressi ogni due anni e tese i suoi sforzi alla lotta contro i tentativi austriaci di snazionalizzazione della regione tridentina con la creazione di scuole e biblioteche popolari e a favore dell'unificazione di Trieste all'Italia.

Media


Non sono presenti media correlati