Questo sito contribuisce alla audience di

Lìpsia, battàglia di-

scontro bellico svoltosi a Lipsia dal 16 al 19 ottobre 1813 nel corso della guerra della IV Coalizione contro Napoleone, all'indomani della catastrofica campagna di Russia (1812). L'offensiva degli alleati, contenuta dapprima a Dresda, si fece inarrestabile dopo la defezione delle forze bavaresi dall'alleato francese. Nella piana di Lipsia si scontrarono così 150.000 Francesi contro 270.000 tra Prussiani, Austriaci, Russi e Svedesi, comandati, rispettivamente, da Napoleone, dal generale G. L. von Blücher, dal principe K. Ph. di Schwarzenberg, dal generale L. Benigsen e dal principe J. Bernadotte. Napoleone tentò di resistere ma si vide poi costretto a ordinare una disastrosa ritirata. La sconfitta segnò l'inizio della fine per l'Impero napoleonico. È nota come la “battaglia delle nazioni”.

Media


Non sono presenti media correlati