Questo sito contribuisce alla audience di

López, José Hilario

generale e uomo politico colombiano (Popayán 1798-Campoalegre 1869). Liberale, fu deputato dal 1831 e ambasciatore in Vaticano (1836). Dal 1849 al 1857 fu presidente della Repubblica. Promulgò alcune riforme fra le quali l'abolizione della schiavitù, la libertà di stampa, il decentramento amministrativo. Difensore del laicismo, espulse i gesuiti e l'arcivescovo di Bogotá. Nel 1853 introdusse una nuova Costituzione, che sanzionò il principio della libertà religiosa.

Media


Non sono presenti media correlati