Questo sito contribuisce alla audience di

Lóschi, Antònio

umanista italiano (Vicenza ca. 1365-1441). Dopo avere studiato a Firenze presso C. Salutati, entrò nella cancelleria dei Visconti e scrisse l'Invectiva in Florentinos, testo fondamentale della propaganda di Gian Galeazzo nelle lotte contro Firenze, cui Salutati rispose con la sua celebre Invectiva. Loschi compose inoltre l'Inquisitio, commento retorico a undici orazioni di Cicerone, che ebbe grande fortuna nel sec. XV, e la tragedia Achilleis, di gusto senecano.

Media


Non sono presenti media correlati