Questo sito contribuisce alla audience di

Lösch, August

economista tedesco (Öhringen 1906-Ratzeburg 1945). Abbandonò l'insegnamento e rifiutò ogni carica dopo l'avvento del nazismo al potere. Continuando studi precedenti sulla teoria della “localizzazione internazionale della produzione”, giunse alla definizione di “spazio economico” e condusse una rigorosa analisi sulle sue dimensioni in rapporto ai centri abitati e sulle relazioni che intercorrono tra i vari spazi economici (Eine neue Theorie des internationalen Handels, 1939; Una nuova teoria del commercio internazionale). In un'altra opera giustamente famosa, Die räumliche Ordnung der Wirtschaft (1940; L'ordine spaziale dell'economia), Lösch espose un modello generale di distribuzione dello spazio, nel quale trovarono armonioso sviluppo tanto le attività agricole e industriali che quelle terziarie.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti