Questo sito contribuisce alla audience di

La Rocque, Jean-Marie-François Amet, cónte di-

uomo politico francese (Lorient 1886-Parigi 1946). Ufficiale di carriera, nel 1928 si ritirò per dedicarsi all'attività politica. Nel 1931 assunse la presidenza delle Croix de Feu e nel 1933 fondò i Volontaires Nationaux, associazioni di destra, e partecipò alle sommosse del 6 febbraio 1934. Dopo lo scioglimento delle organizzazioni (1936) La Rocque costituì il Partito sociale francese, e continuò la sua protesta sulle colonne del quotidiano Le petit journal. Durante l'occupazione tedesca appoggiò dapprima il governo Pétain poi, entrato nella Resistenza, fu arrestato e deportato in Boemia (1943); evaso nel 1945, fu tenuto in disparte dalla vita politica.

Media


Non sono presenti media correlati