Questo sito contribuisce alla audience di

Lager

s. neutro tedesco (propr. campo) usato in italiano come sm. Nome comunemente usato per i campi di concentramento, in particolare della Germania nazista (Konzentrationslager), che vi confinò a partire dal 1933 migliaia di dirigenti comunisti e socialisti, cui seguirono altre categorie di perseguitati e, dopo il 1938, soprattutto gli Ebrei.

Media


Non sono presenti media correlati