Questo sito contribuisce alla audience di

Laino Bórgo

comune in provincia di Cosenza (120 km), 275 m s.m., 56,72 km², 2275 ab. (lainesi), patrono: Madonna delle Cappelle (terza domenica di settembre).

Centro situato nell'alta valle alla destra del fiume Lao; è compreso nel Parco Nazionale del Pollino. Fu abitato già in epoca preromana, come testimoniano i resti di uno stanziamento indigeno (sec. VII-VI a. C.) ritrovati poco distante, in località Santa Gada.§ Nella chiesa dello Spirito Santo, di origine medievale ma rifatta in età barocca, si trovano un coro ligneo del Settecento e la tavola cinquecentesca della Madonna del Rosario e misteri. Nei dintorni sorge il santuario delle Cappelle (o del Santo Sepolcro), edificato nel 1557 da Domenico Longo, un devoto di ritorno dalla Terra Santa; è costituito da 15 cappellette affrescate dallo stesso Longo con scene della vita e della Passione di Cristo.§ L'agricoltura produce cereali, uva e frutta ed è affiancata da piccole aziende che operano nei settori alimentare (salumi) e del legno.§ Ogni due anni il Venerdì Santo si celebra La Giudaica, antica rappresentazione sacra popolare in costume.

Media


Non sono presenti media correlati