Questo sito contribuisce alla audience di

Lama, Luciano

sindacalista italiano (Gambettola, Forlì, 1921- Roma 1996). Iscritto al PCI dal 1946, segretario della Federazione dei lavoratori chimici (1952) e poi della Federazione degli operai metallurgici (1958), nel 1962 divenne segretario confederale della CGIL e dal 1970 al 1986 è stato segretario generale della medesima organizzazione. Eletto al Senato nel 1987, ne è stato vicepresidente per tutta la legislatura. Non pago di un impegno che lo aveva visto lungamente alla guida del maggior sindacato italiano e successivamente ai vertici istituzionali del Paese con l'assunzione della vice-presidenza del Senato, Lama spendeva gli ultimi anni della sua vita come sindaco di Amelia, ridente paese umbro.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti