Questo sito contribuisce alla audience di

Lamizana, Sangoule

uomo politico dell'Alto Volta, oggi Burkina (Dianra 1916-Ouagadougou 2005). Capo di Stato Maggiore dell'esercito, poi presidente della Repubblica dopo la destituzione di Maurice Yameogo (1966), diede al Paese due successive Costituzioni (1970 e 1977). È stato destituito nel 1980 dal colpo di Stato militare di Saye Zerbo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti