Questo sito contribuisce alla audience di

Lampòro

comune in provincia di Vercelli (32 km), 165 m s.m., 9,75 km², 519 ab. (lamporesi), patrono: san Bernardo da Mentone (15 giugno).

Centro posto nella bassa pianura tra il canale Cavour e il Po. Seguì le vicende di Crescentino, libero comune di parte ghibellina, che nel 1315 si diede ai Tizzoni; se ne staccò nel 1694, quando fu assegnato ai Pastoris. La parrocchiale di San Bernardo risale alla seconda metà del sec. XVIII. Nel paese sorgono inoltre la cappella della Madonna di Loreto e la chiesa della Beata Vergine del Suffragio.§ L'economia si basa sulla coltivazione estensiva di riso; si pratica l'allevamento bovino e suino e sono attive imprese meccaniche.

Media


Non sono presenti media correlati