Questo sito contribuisce alla audience di

Lampedusa

isola (superficie 20,2 km²) del mar Mediterraneo, la maggiore del gruppo delle Pelagie, posta nel canale di Sicilia, sulla piattaforma continentale africana, a 115 km dalla costa tunisina e 205 da quella della Sicilia. L'unico centro abitato è Lampedusa, posto in una insenatura ramificata della costa sudorientale e sede del comune di Lampedusa e Linosa (provincia di Agrigento), il quale comprende oltre a queste due isole anche quelle minori di Lampione e dei Conigli. Di natura calcarea, l'isola ha forma allungata in direzione EW, coste alte e dirupate, scarsamente portuose, e culmina nei 133 m dell'Albero del Sole, nel settore occidentale. Lungo un tratto delle coste meridionali dell'isola è stata istituita la Riserva Naturale di Lampedusa. § L'economia è basata su turismo, pesca e agricoltura. L'isola dispone di un aeroporto ed è collegata via mare con Pantelleria e con Porto Empedocle. Dal 1973 è in funzione un impianto di dissalazione. In forza del Trattato di Parigi del 1947 l'isola è smilitarizzata.

Media

Lampedusa.