Questo sito contribuisce alla audience di

Lamporécchio

comune in provincia di Pistoia (16 km), 56 m s.m., 22,17 km² , 6777 ab. (lamporecchiani o lamporecchiesi), patrono: santo Stefano (26 dicembre).

Centro posto sulle pendici sudoccidentali del monte Albano. Ricordato nel 1057, fu dei vescovi e poi del comune di Pistoia. Conteso tra Pistoia, Lucca e Firenze, fu da questa annesso ai propri territori nel 1351.§ Del periodo pistoiese restano i ruderi di alcune torri di vedetta; nella parrocchiale di Santo Stefano è un altare di Giovanni della Robbia (1524). Nelle vicinanze sorge la barocca villa Rospigliosi del Bernini, detta “lo Spicchio” (1669).§ L'agricoltura produce olive, ortaggi, frutta e uva. Le industrie operano nei settori dell'abbigliamento, enologico, dolciario (brigidini), delle erbe ornamentali secche e della produzione di mattonelle.§ Vi nacque il poeta Francesco Berni (1497-1535).

Media


Non sono presenti media correlati