Questo sito contribuisce alla audience di

Land

s. neutro tedesco (pl. Länder), usato in italiano come sm. Denominazione assunta in Germania dagli Stati regionali membri della Repubblica di Weimar (Costituzione del 1919), che li dotò di istituzioni democratiche rafforzando però il potere centrale rispetto al precedente ordinamento federale dell'Impero guglielmino. Sotto il regime nazista i Länder vennero però privati di ogni loro autonomia, per rinascere soltanto nel 1945 con ampie prerogative, consacrate nella Repubblica Federale di Germania (dove fino al 1990 erano 10, senza contare Berlino Ovest) dalla Costituzione del 1949. I cinque Länder della Repubblica Democratica Tedesca furono invece soppressi nel 1952; con la riunificazione avvenuta nel 1990 sono stati ricostituiti e annessi alla Germania, che conta oggi 16 Länder. Suddivisa in 9 Länder è, in base alla Costituzione del 1920, anche l'Austria.