Questo sito contribuisce alla audience di

Langòsco (famiglia)

famiglia comitale pavese, discendente dai conti di Lomello, che dopo essersi fissata a Langosco (sec. XII) si suddivise in vari rami stabilitisi nelle città di Piacenza, Vercelli e Brescia; si estinse nel sec. XVIII. Nel sec. XIV, la famiglia difese il comune di Pavia contro i Visconti. Tra i personaggi più importanti vanno ricordati Filippone, signore di Pavia dal 1300 al 1315, e Gian Tommaso (seconda metà del sec. XVI), che riuscì a ottenere da Emanuele Filiberto di Savoia la contea di Stroppiana (Vercelli).

Media


Non sono presenti media correlati