Questo sito contribuisce alla audience di

Lari (Pisa)

comune in provincia di Pisa (33 km), 129 m s.m., 45,13 km² , 8083 ab. (larigiani), patrono: Natività di Maria Vergine (8 settembre).

Centro alla sinistra della valle del fiume Era. Menzionato in documenti del 1067, fu sotto la giurisdizione pisana dal sec. XIII, divenendo capoluogo del capitanato delle Colline Superiori. Nel 1406 si sottomise a Firenze. L'abitato, caratterizzato dalla grande fortezza medicea, conserva palazzetti del Sette-Ottocento.§ Le tradizionali attività agricole producono uva da vino, olive, ortaggi e frutta (in particolare ciliegie). L'industria opera principalmente nel settore enologico. Sviluppato il turismo e il commercio dei prodotti agricoli.§ A giugno vi si svolge una Festa della Ciliegia.

Media


Non sono presenti media correlati