Questo sito contribuisce alla audience di

Lauriano

comune in provincia di Torino (35 km), 175 m s.m., 14,17 km², 1398 ab. (laurianesi), patrono: san Benigno (terza domenica di ottobre).

Centro situato nella fascia irrigua tra il Po e le propaggini settentrionali del Monferrato. È l'antica Bondimago di origine celtica, detta Lavriano in un documento del 999. Nei sec. XII-XIV appartenne ai marchesi del Monferrato, poi fu feudo di vari signori. Nel 1625 fu saccheggiato dall'esercito ispano-polacco. § La parrocchiale dell'Assunta custodisce due pregevoli ovali del sec. XVII e un'interessante cassa d'organo. Nei dintorni su un colle si erge un antico castello, su un altro la cappella romanica detta “Romitorio”. § Accanto all'agricoltura (cereali, uva, ortaggi, foraggi) e all'allevamento hanno avuto un certo sviluppo l'industria (settori meccanico, dei materiali da costruzione) e il commercio.