Questo sito contribuisce alla audience di

Le Pautre o Lepautre

famiglia di architetti, incisori e decoratori francesi (sec. XVII-XVIII). Jean (Parigi 1618- 1682), considerato con Ch. Le Brun il creatore dello stile Luigi XIV, pubblicò interessanti raccolte di incisioni con modelli per architetti, ebanisti e orafi. Il fratello Antoine (Parigi 1621-1691) fu tra gli esponenti del classicismo francese. Tra le sue opere, che risentono l'influsso di Le Vau, di cui fu allievo, è di particolare interesse il palazzo Beauvais (1654-56) per l'ingegnosa soluzione dei complessi problemi planimetrici. Costruì inoltre la cappella di Port-Royal e alcune parti del castello di Saint-Cloud. Nel 1652 pubblicò Les œuvres d'architecture, interessante raccolta di progetti e disegni di fantasia. Pierre (Parigi 1660-1744), figlio di Jean, in collaborazione con J. Hardouin Mansart eseguì nelle residenze reali numerosi lavori (decorazione dell'appartamento del re a Marly; appartamento del re e altare della cappella a Versailles; decorazione di appartamenti al Trianon) documentati in varie raccolte di incisioni. Il suo stile agile e vibrante fu determinante per lo sviluppo del rococò nella decorazione degli interni.

Media


Non sono presenti media correlati