Questo sito contribuisce alla audience di

Leakey, Louis Seymour Bazett

antropologo e paleontologo inglese (Kabete, Kenya, 1903-Londra 1972). Dal 1936 insegnante di antropologia presso l'Università di Edimburgo, quindi curatore del Coryndon Memorial Museum di Nairobi e, dal 1945, direttore del Centro di preistoria e paleontologia della stessa città, ha svolto numerose campagne di scavi in Kenya e in Tanzania, portando alla luce numerosi resti fossili di importanza fondamentale per le conoscenze delle Australopitecine e per la ricostruzione della filogenesi umana. Tra queste scoperte, celebri sono quelle del Proconsul (1948), dello Zinjanthropus (1959) e del Kenyanthropus o Kenyapithecus (1965-67). § La moglie Mary, nata Douglas (Londra 1913-Nairobi 1996), archeologa e antropologa inglese, collaborò con Leakey, già dagli anni Quaranta, alle campagne di scavi nella gola di Olduvai (Kenya). Dal 1972 divenne direttrice dell'Olduvai Gorge Excavation e condusse ricerche, da sola o con il figlio Richard, in varie parti del Kenya e della Tanzania; a Laetoli, contribuì alla scoperta di nuove serie d'impronte di piedi umani. Autrice di numerose memorie di paleoantropologia e, in collaborazione con il marito e il figlio, di alcuni importanti testi, nel 1984 pubblicò la sua autobiografia, intitolata Disclosing the Past.

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->