Questo sito contribuisce alla audience di

Leavis, Frank Raymond

critico inglese (Cambridge 1895-1978). Acceso e talora arrogante polemista, fu tra i maggiori rappresentanti della critica novecentesca volta, attraverso l'analisi del linguaggio dell'opera d'arte, a scoprire la sua validità non solo estetica ma anche didattica e formativa. Fondò e diresse la rivista Scrutiny (1932-53). Tra le sue opere si ricordano Mass Civilisation and Minority Culture (1930; Civiltà di massa e cultura della minoranza), New Bearings in English (1932; Nuovi aspetti della poesia inglese), The Great Tradition (1948; La grande tradizione), D. H. Lawrence, Novelist (1955; D. H. Lawrence, scrittore), Anna Karenina and Other Essays (1967; Anna Karenina e altri saggi), Thought, Words and Creativity (1976; Pensiero, parole e creatività).

Media


Non sono presenti media correlati