Questo sito contribuisce alla audience di

Leitmotiv

s. neutro tedesco (propr. motivo-conduttore) usato in italiano come sm.

1) Termine introdotto nel linguaggio critico da F. W. Jähns nel 1871 per designare un motivo ricorrente in un'opera per caratterizzare una situazione o un personaggio. Usato nel teatro musicale in modo abbastanza limitato fino a Weber, il Leitmotiv trovò la sua massima applicazione in Wagner, che ne fece uso sistematico (chiamandolo Grundthema, tema fondamentale). Dal sec. XIX il Leitmotiv è oggetto non semplicemente di ripetizione letterale, ma anche di variazioni e sviluppi. Qualcosa di simile si trova anche nella musica sinfonica a programma: tipico l'uso di un'idée fixe nella Sinfonia fantastica di Berlioz.

2) Per estensione, motivo ricorrente nelle espressioni di un artista o di un intero movimento artistico.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti