Questo sito contribuisce alla audience di

Lemaître, Frédérick

(anche FrédérickLemaître), nome con cui è noto l'attore teatrale francese Antoine-Louis-Prosper Lemaître (Le Havre 1800-Parigi 1876). Attivo, dal 1816, nei teatri popolari di Parigi (ma recitò anche all'Odéon, dal 1820 al 1823), giunse improvvisamente al successo nel 1823 all'Ambigu-Comique, ponendo in luce qualità mimiche sorprendenti e una naturale propensione alla caratterizzazione e all'invenzione nei panni di Robert Macaire, personaggio del mélodrame di Saint-Amand, Antier e Polyanthe L'auberge des adrets. Con un vasto e vario repertorio si confermò poi il massimo attore del teatro boulevardier del suo tempo, famoso quanto Talma. Con esiti altrettanto persuasivi eccelse anche nel grande repertorio romantico. La sua figura è stata ricordata da M. Carné nel film Les enfants du paradis (1945).

Media


Non sono presenti media correlati