Questo sito contribuisce alla audience di

Lesueur, Eustache

pittore francese (Parigi 1616/17-1655). Fu allievo dal 1632 di S. Vouet, che lo mise a contatto con l'ambiente della nobiltà e della corte. L'influenza di Raffaello, dei Carracci e del Domenichino, conosciuti attraverso stampe, portò Lesueur a una pittura che preannuncia il classicismo francese per l'equilibrio dei volumi e degli spazi e per la tavolozza chiara. Fra le sue opere migliori, la serie con la Vita di S. Brunone (1645-48, Parigi, Louvre); i pannelli decorativi per il “cabinet de l'Amour” e il “cabinet des Muses” dell'Hôtel Lambert (ora al Louvre); le decorazioni di numerose stanze del Louvre.

Media


Non sono presenti media correlati