Questo sito contribuisce alla audience di

Libèrio

papa (Roma ?-366). Nulla si conosce della sua vita prima del pontificato. Eletto nel 352, svolse un ruolo importante nella questione teologica sulla natura del Cristo: in un primo momento si oppose (355) alla sentenza dell'imperatore Costanzo (m. 361) contro il vescovo di Alessandria Atanasio (m. 373) che sosteneva la formula di fede nicena e per questo subì numerose persecuzioni, ma alla fine cedette e, per testimonianza dello stesso San Girolamo, sottoscrisse una formula eretica. Gli apologeti cristiani, pur non negando la grave accusa, sostengono che essa non infirma l'infallibilità pontificia, perché il papa non la impose alla credenza dei fedeli.

Media

Liberio.