Questo sito contribuisce alla audience di

Liburni

(latino Liburni), antico popolo presente sulla costa orientale dell'Adriatico fin dal sec. VIII a. C., dedito soprattutto alla pirateria, che praticava con lunghe e agili navi veloci (vedi liburna). Sottomessi dai Romani nel sec. II a. C., con i loro centri di Albona, Fainona, Aenona (Nona), Iader (Zara), ecc., ebbero un ruolo notevole nella romanizzazione dell'entroterra balcanico.

Media


Non sono presenti media correlati