Questo sito contribuisce alla audience di

Lieben, Adolf

chimico austriaco (Vienna 1836-1914). Laureatosi in scienze naturali a Vienna, si dedicò poi alla chimica organica. Dopo brevi soggiorni a Heidelberg, Parigi, Lilla e Vienna, nel 1863 andò a Palermo presso S. Cannizzaro. Fu professore di chimica a Palermo e poi a Torino (1867-71), Praga e Vienna. Studiò le serie dei derivati ossigenati degli alcani e per primo sintetizzò gli alcoli n-butilico e n-amilico e gli acidi n-pentanoico e n-esanoico. Propose una reazione di riconoscimento dell'alcol etilico (reazione di L. dello iodoformio).

Media


Non sono presenti media correlati