Questo sito contribuisce alla audience di

Lindblom, Gunnel

attrice e regista svedese (Göteborg 1931). Già diretta da Ingmar Bergman sulle scene (Solvejg in Peer Gynt, 1957; Margherita in Faust, 1958) e in parti cinematografiche minori, raggiunse la celebrità con l'interpretazione del film Il silenzio (1963). Confermò le sue qualità di attrice nei film Gli amorosi (1964, di Mai Zetterling), Fame (1966, di H. Carlsen), Il padre (1969, di A. Sjöberg), Speranze (1997) di D. Bergman e nel dramma televisivo La riserva (1974), scritto e prodotto da I. Bergman e diretto da J. Molander. Già regista teatrale, ha diretto per il cinema Paradiso d'estate (1976), Sally e la libertà (1981) e Notte d'estate sul pianeta terra (1987).

Media


Non sono presenti media correlati