Questo sito contribuisce alla audience di

Litèrno

(latino Liternum), antica città della Campania vicina alla foce del fiume Clanis, le cui rovine sorgono nel territorio comunale di Giugliano in Campania (provincia di Napoli). I Romani vi dedussero nel 194 a. C. una colonia di cittadini e qui si ritirò a vita privata, dopo gli attacchi di Catone, Scipione Africano il Maggiore che vi fu sepolto. Vicino al lago di Patria sono visibili i resti del foro, di un tempio pagano, del teatro e di un anfiteatro.

Media


Non sono presenti media correlati