Questo sito contribuisce alla audience di

Little, Booker

trombettista e compositore jazz statunitense (Memphis 1938-New York 1961). Improvvisatore fluviale, innovatore del suo strumento e dell'armonia, fu stroncato da un grave male. Col progredire della malattia il suo stile divenne sempre più semplice e malinconico, fino a toccare vertici di straziante intensità. Incise con E. Dolphy, M. Roach, J. Coltrane. Sono da segnalare le registrazioni dal vivo con E. Dolphy, Mal Waldron e Richard Davis allo Five Spot Cafè di San Francisco nell'anno della sua scomparsa. Il suo capolavoro è l'album Out Front (1961).

Media


Non sono presenti media correlati