Questo sito contribuisce alla audience di

Littrow, Joseph Johann

astronomo austriaco (Bischofsteinitz 1781-Vienna 1840). Direttore dal 1817 dell'Osservatorio di Vienna. Ideò un obiettivo astronomico, composto da una lente anteriore equiconvessa di crown e una posteriore piano-concava di flint, e uno spettrografo ad autocollimazione. Scrisse Die Wunder des Himmels (1834-36; Le meraviglie del cielo).

Spettrografo di Littrow.

La radiazione da analizzare incide sulla fenditura F, viene deviata di 90º dal prisma P0P0P´, viene resa parallela dal collimatore C, indi dispersa dal prisma di quarzo PAA´ (prisma di Littrow) e riflessa dallo specchio R. Dopo la riflessione, il fascio segue il percorso inverso, venendo disperso una seconda volta dal prisma di Littrow e raccolto dalla lente Littrow Lo spettro si forma nel piano BB.

Media


Non sono presenti media correlati