Questo sito contribuisce alla audience di

Locke, Matthew

teorico della musica, organista e compositore inglese (Exeter ca. 1632-Londra 1677). Allievo di E. Gibbons, dopo un soggiorno nelle Fiandre ove ebbe modo di copiare molta musica italiana traendone importanti suggestioni, si trasferì nel 1651 a Londra, al servizio della corte. Con i suoi masques e con altri lavori per il teatro, per lo più in collaborazione (Cupid and Death, 1653; The Siege of Rhodes, 1658; Macbeth, 1663; The Tempest, 1674), si segnalò tra i maggiori compositori drammatici inglesi del suo tempo. È autore inoltre di musica sacra e di trattati teorici.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti