Questo sito contribuisce alla audience di

Lodovici, Césare Vico

autore e critico teatrale italiano (Carrara 1885-Roma 1968). Drammaturgo tra i più notevoli fra le due guerre, si distinse per una sua sofferta e pudica ricerca di atmosfere e di segrete verità psicologiche, che hanno indotto la critica ad apparentarlo agli intimisti francesi e a Čechov. Da ricordare soprattutto La donna di nessuno (1919), Ruota (1933) e L'incrinatura o Isa, dove vai? (1937). Importanti le sue traduzioni da Shakespeare.

Media


Non sono presenti media correlati