Questo sito contribuisce alla audience di

Lohenstein, Daniel Casper von-

autore drammatico tedesco (Nimptsch, Slesia, 1635-Breslavia 1683). Raggiunse il grado di consigliere imperiale. È con Hofmannswaldau il maggior rappresentante della seconda scuola slesiana e del barocco maturo in Germania. Le sue tragedie in alessandrini, di tema storico o pseudostorico, e ambientate nell'antica Roma o nell'impero ottomano – Ibrahim Bassa (1650; Ibrahim pascià), Kleopatra (1661), Agrippina (1665), Epicharis (1665), fra tutte la più interessante in quanto la protagonista è un'agitatrice politica, Ibrahim Sultan (1673) e Sophonisbe (1680) –, rivestono lo stoicismo senechiano di erotismo e di crudeltà, in uno stile immaginifico ed esaltato, ricco di pathos. Lohenstein è anche autore dell'incompiuto romanzo Arminius, complesso intrigo di amore e politica.

Media


Non sono presenti media correlati