Questo sito contribuisce alla audience di

Lolita

romanzo dello scrittore russo-americano V. Nabokov, pubblicato a Parigi nel 1955 e poi negli USA nel 1958. È la storia del rapporto complicato e doloroso stabilitosi tra Humbert-Humbert, europeo emigrato in America, e Lolita, adolescente affascinante e sottilmente corrotta. L'autore indaga le fasi dell'acquisizione da parte di Humbert-Humbert della realtà socio-culturale americana, i suoi tentativi, falliti in partenza, di razionalizzare la propria passione per Lolita che gradualmente gli sfugge. Abbandonato, Humbert-Humbert non trova pace se non quando, alla fine, si vendica uccidendo l'uomo che Lolita ha sposato. Il romanzo è stato portato sullo schermo nel 1962 da S. Kubrick, per la sceneggiatura dello stesso Nabokov.

Media


Non sono presenti media correlati