Questo sito contribuisce alla audience di

Lorèna, duchi di-

ramo staccatosi dalla famiglia dei duchi d'Alsazia e iniziata da Federico (m. Firenze 1058), papa con il nome di Stefano IX (X). Gli fu contemporaneo Gerardo (m. 1070), il primo duca ereditario dell'Alta Lorena. (l'investitura da parte di Enrico III risale al 1048). La linea diretta si estinse nel 1431 alla morte del duca Carlo, la cui figlia Isabella, sposandosi con Renato d'Angiò, diede origine alla casa d'Angiò-Lorena. Il ramo principale, dopo il matrimonio (1736) tra Francesco Stefano III (che lasciò la Lorena per il Granducato di Toscana) e Maria Teresa d'Austria, prese il nome di Asburgo-Lorena. Il ramo secondario dei Lorena-Vaudémont iniziò nel sec. XIV con Ferri, figlio del duca Giovanni di Lorena, che sposò Margherita di Vaudémont. Dal 1473 il titolo di conte di Vaudémont è passato ai cadetti lorenesi.