Questo sito contribuisce alla audience di

Lorelei

roccia (132 m) che si innalza sulla riva destra del Reno tra Sankt Goar e Oberwesel, a monte di Coblenza (Germania). Anche Loreley.§ La rupe, pericolo costante per la navigazione, è stata leggendariamente cantata da vari poeti e personificata in una specie di sirena, che col suo canto confondeva e faceva affogare i naviganti, probabilmente da C. Brentano nella sua ballata Die Lore Lay (1802), ripresa poi da una popolare poesia di Heine (1823-24), musicata da F. Silcher. Alla leggenda si ispira anche l'opera in 3 atti di A. Catalani, Loreley, su libretto di C. d'Ormeville e A. Zanardini, rappresentata per la prima volta a Torino il 17 febbraio 1890. Rifacimento della precedente Elda (1880), la Loreley è una delle opere più significative della vena lirico-crepuscolare di Catalani: vi si notano influssi wagneriani (Lohengrin) e francesi (Massenet), che convergono in una dimensione di suadente e spiegata cantabilità e di accurata scrittura armonica.

Media


Non sono presenti media correlati