Questo sito contribuisce alla audience di

Lunik

nome delle sonde spaziali lunari realizzate dall'Unione Sovietica e impiegate per riprese fotografiche e televisive della superficie lunare, discesa sulla medesima, trasporto sulla stessa di veicoli semoventi per sondaggi automatici, rilievi d'interesse scientifico, prelievo di campioni di minerali. La prima sonda di questa serie fu lanciata il 2 gennaio 1959 e passò a ca. 5000 km dalla Luna; il 12 settembre dello stesso anno venne lanciato il Lunik 2, che effettuò una discesa dura sulla Luna, mentre il Lunik 3, lanciato il successivo 4 ottobre, eseguì le prime riprese fotografiche della faccia nascosta della Luna. Tra le missioni più significative del programma, si ricordano: quella del Lunik 16, lanciato il 12 settembre 1970, che rientrò con una carota di campioni minerali asportata dalla crosta superficiale della Luna; quella del Lunik 17 (10 novembre 1970), che trasportò il Lunakhod 1; quella del Lunik 20 (14 febbraio 1972), che riportò un notevole carico di campioni minerali; quella del Lunik 21 (8 gennaio 1973) con cui fu trasportato il Lunakhod 2, che esplorò una larga superficie del suolo lunare. Lo studio astronomico sulla forma della Luna e i suoi movimenti venne approfondito dal Lunik 22 (29 maggio 1974), posto in orbita intorno al satellite. L'ultima missione, Lunik 24 (9 agosto 1976), riportò sulla Terra campioni del suolo lunare .

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti