Questo sito contribuisce alla audience di

Luzzaschi, Luzzasco

organista e compositore italiano (Ferrara ca. 1540-1607). Allievo di C. de Rore e J. Brumel dal 1561 al 1598 fu al servizio degli Estensi e, dal 1598 al 1601, del cardinale Pietro Aldobrandini. Organista tra i più celebri del suo tempo, ebbe tra i suoi allievi G. Frescobaldi. Luzzaschi occupa una posizione di primo piano nella storia del madrigale del tardo Cinquecento, che avviò verso le arditezze armoniche e la densità espressiva dello stile di Gesualdo. Nei Madrigali per cantare et sonare a uno, e doi, e tre soprani (1601) per voce e basso continuo completamente realizzato, precorse per molti aspetti lo stile monodico di C. Monteverdi.

Media


Non sono presenti media correlati