Questo sito contribuisce alla audience di

Lwoff, André Michel

microbiologo francese (Ainay-le-Château, Allier, 1902-?1994). Nel 1938 divenne capo del dipartimento di fisiologia batterica dell'Istituto Pasteur di Parigi e, nel 1955, professore di microbiologia alla Sorbona. Nel 1965 gli fu conferito il premio Nobel per la medicina e la fisiologia, insieme con F. Jacob e J. Monod, per le scoperte sui meccanismi di regolazione genetica della sintesi degli enzimi. Le sue ricerche sulla lisogenia dei batteri, sui fattori che regolano l'infezione virale e sugli inibitori specifici dello sviluppo dei virus hanno contribuito in modo decisivo allo studio della fisiologia dei microrganismi.

Media


Non sono presenti media correlati