Questo sito contribuisce alla audience di

M'Ba, Léon

statista gabonese (Libreville 1902-Parigi 1967). Collaboratore de L'Echo Gabonais, fondò prima un Comitato per la difesa degli interessi dei Fang e quindi, nel 1946, divenne leader del Mouvement mixte Gabonais, affiliato al Rassemblement Démocratique Africain. Sconfitto nelle elezioni per l'Assemblea Nazionale francese del 1951, trionfò in quelle per l'Assemblea territoriale dell'anno successivo. Nel 1953 trasformò il Mouvement in Bloc Démocratique Gabonais che prevalse nel 1957 sul partito d'opposizione. Nel 1956 era stato eletto sindaco di Libreville. Con l'introduzione della Loi Cadre divenne vicepresidente e poi presidente del Consiglio Esecutivo per assumere infine la guida del Paese allorché nel 1958 il Gabon si costituì in Repubblica autonoma nel quadro della Comunità Francese. Con l'accessione all'indipendenza (17 agosto 1960), M'Ba divenne capo del nuovo Stato; deposto nel febbraio 1964, riottenne subito il potere con l'intervento delle truppe francesi; nel 1967 fu rieletto.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti